Bando di Gara nazionale per affidamento incarico progettazione esecutiva architettonica, strutturale e impiantistica Azienda USL Toscana Nord-Ovest POLIAMBULATORIO PADIGLIONE 24 Livorno

Azienda USL Toscana Nord-Ovest,  bando di gara per affidamento incarico progettazione esecutiva architettonica, strutturale e impiantistica, del POLIAMBULATORIO PADIGLIONE 24 Livorno

sito Complesso Ospedaliero Livorno, Viale Alfieri
anno 2016-2018
costo dell'opera / dimensione € 5.179.870

collaboratori arch. F.Filippelli capogruppo in RTP con Ing. G. Munafò/BST ingegneria Livorno, Ing. A. Cecconi/SIS ingegneria Livorno, arch. L. Difonzo, arch. I. Domenici, arch. F. Gualandi render, G. Gualandi e V. Palandri
impresa di costruzione
programma Il progetto oltre all’analisi e alla definizione di ipotesi di miglioramento/adeguamento strutturale ed impiantistico-energetico ha esaminato due soluzioni per il disegno del sistema di accesso (scala, ascensore e pensilina) sul lato della strada pubblica, Viale Alfieri. Il progetto pur valutando soluzioni più integrali di riorganizzazione del sistema di accesso e dell’area dell’accettazione, ha elaborato soluzioni di restyling della struttura di accesso, in riferimento al progetto che l’USL aveva messo in gara ritenendolo migliorabile ma non modificabile. Così per tale struttura si sono proposte più soluzioni (come richiesto da Bando) simili e alternative: una in continuità con lo stile storico e massiccio del complesso ospedaliero e una più moderna e leggera, utilizzando prevalentemente un linguaggio più tecnologico. Entrambe hanno proposto un sistema articolato ma semplice di scale e ascensore, all’interno di un’ampio spazio di accoglienza, aperto e protetto da una tettoia che dal viale alberato, avrebbe caratterizzato il nuovo poliambulatorio come un "filtro" o un "simbolo" di accoglienza tra la città e l'area di cura.
sketch